31/1
2013

I Valori cristiani nella Politica

Le aspettative dei cittadini cattolici


Sala storica del Consiglio Nazionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali in Roma

Scarica l'invito

Scarica l'approfondimento

15/3
2012

Etica ed Immigrazione


Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Sala dello Stenditoio San Michele


Relatori: Andrea Riccardi, Enrico Giovannini, Antonio Golini, Antonio Mastrapasqua, Beniamino Quintieri, Mons. Giancarlo Perego.

Moderatore: Bruno Vespa.

23/6
2010

I Valori e il Diritto.
Il caso del Crocefisso


Sala storica del Consiglio Nazionale dekl Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Relatori: Sandro Bondi, Maurizio Sacconi, card. Julian Herranz, Mario Cicala, Giovanni Giacobbe, Venerando Marano, Maarte Van Aalderen, Marcello Veneziani. Gianni Alemanno.

Moderatore: Piero Schiavazzi.

20/4
2010

I Valori nella cura della Salute


Auditorium ISPRA

Relatori: Saverio Fiz Perez, Gianluigi Gigli, Ferruccio Fazio.

30/3
2009

I Valori e l'Economia


Sala Pininfarina
Confindustria


Relatori: Giulio Tremonti, Emma Mercegaglia, Paola Savona.

7/2
2008

Presentazione del libro

Nel mondo dei credenti

di mons. Rino Fisichella


Aula Pio XI
Pontificia Università Lateranense


Relatori: Mons. Rino Fisichella, Prof. Ferdinando Adornato, Giuliano Ferrara.

26/7
2007

I Valori e la Famiglia


Aula Pio XI
Pontificia Università Lateranense


Relatori: Margherita Gerunda, Magdi Allam, Catia Summaria, Eugenia Roccella.

Moderatore: Piero Schiavazzi.

7/5
2007

I Valori e la Polis


Aula Pio XI
Pontificia Università Lateranense


Relatori: Mons. Rino Fisichella, Sen. Marcello Pera.

Moderatore: Piero Schiavazzi.

Dalla sua fondazione, avvenuta nel 2006 per iniziativa di un gruppo di cattolici attivi nella società civile, UMANESIMO CRISTIANO ha promosso una serie di iniziative con lo scopo di approfondire e diffondere tra i cittadini l’etica cristiana.

Particolarmente significativo è stato, tra gli altri, l’evento sul caso del “Crocefisso nelle scuole” occasione che ha sollecitato il Presidente della Repubblica a scegliere quella sede per diffondere il Suo messaggio ufficiale a sostegno delle tesi italiane presso la Grande Chambre della Corte Europea dei Diritti Umani di Strasburgo.

La promozione di incontri su temi di rilievo come quest’ultimo, risponde all’esigenza associativa di favorire la conoscenza, la riflessione e il dibattito, ma anche e soprattutto alla volontà di contribuire a costruire una solida piattaforma condivisa tra i cattolici italiani, mirata a rafforzare il loro impegno nella salvaguardia e riaffermazione dei Principi e Valori cristiani nella società, a tutti i livelli.