Vi raccontiamo Lucio Dalla di e con Ernesto Assante e Gino Castaldo. Milano Marittima

Con la partecipazione dello Stefano Di Battista Jazz Quartet

Uno dei più grandi cantautori

Aveva dita troppo corte per suonare il piano, non conosceva abbastanza la musica per comporre, aveva un fisico lontano da ogni canone, aveva collezionato insuccessi discografici, non aveva una cultura da intellettuale. Eppure è diventato uno dei più grandi cantautori della storia della musica italiana.

Ernesto Assante e Gino Castaldo

Due autorità del giornalismo musicale come Assante e Castaldo ne hanno tracciato un ritratto in una biografia che intreccia vita e musica di questo artista nato il 4 marzo 1943, popolarissimo ma al tempo stesso imprevedibile e indecifrabile, capace di muoversi, inafferrabile, dal pop al cantautorato, dai parolieri ai poeti, dalla canzonetta al jazz. E proprio questa è la chiave interpretativa scelta da uno dei più affermati talenti del jazz italiano, Stefano Di Battista – già ingaggiato dalla storica Blue Note – alla testa del suo collaudatissimo quartetto.

Cast

Stefano Di Battista sassofono
Luigi Del Prete batteria
Andrea Rea pianoforte
Daniele Sorrentino contrabbasso

Dove

Milano Marittima, Arena dello Stadio dei Pini

via Ravenna 61, 48015 Milano Marittima-Cervia (RA)

Quando

19 giugno 2021 | ore 21:30

Info

tickets@ravennafestival.org

FONTE e INFO: www.ravennafestival.org

Gli ultimi articoli

Similar articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Subscribe to our newsletter

Instagram