Sylvie e Bruno in Prima Nazionale al Ravenna Festival

liberamente tratto da Sylvie e Bruno di Lewis Carrol (traduzione Chiara Lagani per Einaudi editore)

Ultimo romanzo di Lewis Carroll

Lo spettacolo, tratto dal terzo e ultimo romanzo di Lewis Carroll (il famoso autore delle due storie di Alice), alterna due differenti piani narrativi: si passa da uno all’altro quasi senza accorgersene.

Lady Muriel

Nel primo tutto ruota intorno all’affascinante Lady Muriel, amata da un giovane medico, ma fidanzata a un militare.

Sylvie e il suo fratellino Bruno

Nel secondo si svolgono le vicende di due bambini, Sylvie e il suo fratellino Bruno, in un mondo fantastico. La vicenda, sospesa tra sogno e realtà, disegna la trama doppia e al contempo unitaria di un mondo fatalmente al collasso, in cui all’improvviso irrompe la forza della bellezza e dell’amore. Sylvie e Bruno è una favola contemporanea che ha al suo centro crisi politiche, epidemie mortali e un tragico senso di fine, ma anche la forza creativa dei sogni e il potere vivificante dell’immaginazione.

Cast

ideazione di Luigi De Angelis e Chiara Lagani

regia, scene, luci di Luigi De Angelis
drammaturgia e costumi di Chiara Lagani
sound design e musiche di Emanuele Wiltsch Barberio
con Andrea Argentieri, Marco Cavalcoli, Chiara Lagani, Roberto Magnani, Elisa Pol

una produzione Ravenna Festival, Fanny & Alexander / E production
in prima nazionale

Dove

Artificerie Almagià

Via dell’Almagià, 2 – Ravenna

Quando

16, 17 giugno 2021 | ore 21:30 – 18 giugno 2021 | ore 18:00 – 18, 19 giugno 2021 | ore 21:30

Info

tickets@ravennafestival.org

FONTE e INFO: www.ravennafestival.org

Gli ultimi articoli

Similar articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Subscribe to our newsletter

Instagram