La Gaia Scienza: La rivolta degli oggetti. Fattore K. Ravenna Festival

di Vladimir Majakovskij
testi e regia Giorgio Barberio Corsetti, Marco Solari e Alessandra Vanzi

La ricostruzione delle coreografie

Il “come eravamo”, tema fondante del Progetto RIC.CI – ovvero, la ricostruzione delle coreografie contemporanee di fine Novecento –, ha stavolta per spettacolo di recupero La rivolta degli oggetti della Gaia Scienza.

Vladimir Majakovskij” La rivolta degli oggetti

Giorgio Barberio Corsetti, Marco Solari e Alessandra Vanzi, che furono gli animatori di questo gruppo cult negli anni Settanta, tornano così a rimontare la loro prima opera del 1976 per tre giovani performer. spirato alla prima tragedia in versi “Vladimir Majakovskij”, La rivolta degli oggetti, abita uno spazio surreale – realizzato in collaborazione con il pittore e scultore Gianni Dessì – fatto di violini senza corde, cappotti, una pistola e una stella rossa.

Mappa poetica

Mappa poetica di simboli e allusioni per raccontare l’utopia e il dolore nella trasformazione del mondo e l’agognato fantasma della libertà.

Cast

interventi scenografici Gianni Dessì
con Dario Caccuri, Zoe Zolferino e Lorenzo Garufo

Progetto

Riallestimento nell’ambito del Progetto RIC.CI – Reconstruction Italian Contemporary Choreography Anni ‘80-’90 Ideazione e direzione artistica Marinella Guatterini, organizzazione e comunicazione Silvia Coggiola, fotografie Alberto Calcinai.

In collaborazione

in collaborazione con A.M.A.T. – Associazione Marchigiana Attività Teatrali, Teatro Pubblico Pugliese, Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura, Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee, Ravenna Festival, Fondazione Teatro Comunale di Ferrara “Claudio Abbado”, Torinodanza festival, Teatro Stabile di Torino Teatro Nazionale, Fondazione Milano, Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi.

Produzione

produzione FATTORE K 2019 in coproduzione con Teatro di Roma – Teatro Nazionale, Romaeuropa Festival, Emilia Romagna Teatro Fondazione si ringraziano Tiziano Terzoni e Antonio Iodice

Dove

Teatro Alighieri

Via Mariani, 2 – Ravenna

Quando

11 giugno 2021 | ore 21:30

Info

tickets@ravennafestival.org

FONTE e INFO: www.ravennafestival.org

Gli ultimi articoli

Similar articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Subscribe to our newsletter

Instagram