L’Heure Exquise al Ravenna Festival. Prima Nazionale

Variazioni su un tema di Samuel Beckett “Oh, les beaux jours”.

Il Teatro di Samuel Beckett

Con L’Heure Exquise, basato su Oh les beaux jours, uno dei momenti più alti del teatro di Samuel Beckett, Alessandra Ferri celebra quarant’anni di carriera interpretando un ruolo significativo, giusto ed emozionante per l’artista che è ora: Winnie, la ballerina “âgée” immaginata da Béjart nel 1998 per Carla Fracci, che nella propria malinconica solitudine vive nei gioiosi ricordi dei propri giorni felici.

Alessandra Ferri

Un altro personaggio femminile per Alessandra Ferri, come Virginia Woolf, Eleonora Duse e Léa di Chéri, tutte donne eccezionali che appartengono a questo capitolo della sua vita. Willy, il Lui all’epoca impersonato da Micha van Hoecke e ora da Carsten Jung dell’Hamburg Ballet John Neumeier, è un ex partner di Lei, sommersa non dalla famosa collina di sabbia ma da una montagna di vecchie scarpette da punta.

Cast

regia e coreografia di Maurice Béjart
rimontata da Maina Gielgud e Micha Van Hoecke
su gentile concessione di
Fondation Maurice Béjart

personaggi e interpreti
Lei Alessandra Ferri
Lui Carsten Jung

scene e luci Roger Bernard
costumi Luisa Spinatelli

musiche di Anton Webern, Gustav Mahler, Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Lehár

Riallestimento coprodotto da AF DANCE, Ravenna Festival, The Royal Ballet Londra
un ringraziamento speciale a Lady Angela Bernstein CBE

Creato a


Creato al Teatro Carignano di Torino il 13 settembre 1998, co-produzione Ensemble di Micha Van Hoecke e Festival Torino Danza.
prima nazionale

INFO

Evento in streaming il 4, 5 e 6 giugno, ore 21.30 su ravennafestival.live

Biglietti

tickets@ravennafestival.org

FONTE e INFO: www.ravennafestival.org

Gli ultimi articoli

Similar articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Subscribe to our newsletter

Instagram